Siena. “Non sappiamo da quale punto delle fantasiose note apparse sulla stampa, dovremmo iniziare quella che non vuole essere una replica, ma un chiarimento.

Non intendiamo replicare , perché il tenore delle affermazioni è talmente scollegato dalla realtà dei fatti, da essere una evidente provocazione politica.

E’ facile attaccare e fare politica strumentalizzando i più piccoli a meri fini propagandistici, capiamo che quando non si hanno argomentazioni politiche ed idee concrete, si debba ricorrere a polemiche strumentali ed accuse inconsistenti.

Come più volte ribadito anche dall’Assessore Clio Biondi Santi, non è stata presa alcuna decisione in merito !!!

A  chi continua a  sostenere che statalizzare le scuole comunali comporti un indebolimento dei servizi educativi e la rinuncia ad un’eccellenza, vogliamo chiarire  che, pur  non volendo in alcun modo sminuire il valore di eccellenza delle scuole comunali senesi, né volendo in alcun modo svilire o svalutare le eccellenti competenze delle insegnanti, pensiamo che occorra evitare l’errore di assolutizzare ( come certa parte politica sta facendo) come modello un metodo o un progetto educativo in particolare, in quanto non si può mai escludere che ve ne siano altri, sia nel pubblico che nel privato, nella gestione comunale o statale, altrettanto validi ed efficaci.

Facendo tali affermazioni state denigrando le scuole statali ed offendendo gli insegnanti statali che lavorano con metodicità, professionalità e scrupolosità !!!

Per questo le critiche rivolte all’amministrazione ci sembrano eccessive, strumentali ed offensive nei confronti della professionalità e della formazione delle insegnanti statali.

Dal canto nostro,noi siamo pronti e disponibili al confronto costruttivo, ma sempre per sostenere, indirizzare e contribuire all’operato dell’amministrazione , col fine ultimo di migliorare la qualità della vita dei cittadini. Non siamo disponibili, invece, a scendere al livello di chi è abituato a tenere questo tipo di atteggiamento per mera propaganda politica.

Orazio Peluso
Maria Concetta Raponi
Lorenzo Loré
Consiglieri Comunali del Gruppo Forza Italia