Siena. Nei giorni di Martedì 27 e di Mercoledì 28 Novembre 2018 gli studenti delle classi 3e dell’Istituto Superiore “G. Caselli” di Siena hanno assistito alla presentazione del libro “Gli Speziali a Siena nei secoli XIV – XV” di Veronica Ambrosino, Dott.ssa in Scienze Storiche e del patrimonio Culturale, curriculum storia e documentazione presso l’Università degli Studi di Siena.

La presentazione rientra nella progettualità del Dipartimento di Lettere in merito al periodo storico trattato, il Medioevo, e soprattutto negli aspetti specifici e settoriali dell’ambito Salute/Benessere e Legislazione della Corporazione degli Speziali (Statuto degli Speziali).
Veronica Ambrosino è una ex studentessa dell’Istituto “G. Caselli”, si è infatti diplomata nel 2012 nel Corso di Studi Aziendale. Le presentazioni tenute all’Istituto “Caselli” sono le prime ufficiali, dopo l’uscita del libro, e il riscontro avuto tra gli alunni è stato notevole.
Il contributo di Veronica Ambrosino non è stato soltanto professionale, ma, anche e soprattutto, umano e di grande entusiasmo e motivazione. Si è rivolta agli alunni prima come ex-studentessa dell’Istituto e poi come esperta in Storia Medievale, sottolineando quanto sia stata importante l’esperienza e la lezione di vita maturata al “Caselli”.
<< Presentare il mio libro al Caselli mi ha dato l’opportunità di ripartire da dove ero partita. Nella scuola che mi ha dato tanto e che, in parte, mi ha fatta diventare quella che sono oggi. Ai ragazzi dico che nella vita bisogna inseguire i propri sogni per diventare persone migliori; bisogna credere in se stessi e di poter fare, anche se a volte manca la volontà ed il coraggio. Al Caselli sono tante le opportunità di crescita e di riscatto, e vanno colte. Questo ribadisco: vanno colte. >> – così Veronica Ambrosino commenta i due giorni vissuti al Caselli.
Ringrazia, inoltre, non solo gli studenti, ma anche le docenti, alcune sue ex-insegnanti, che hanno supportato questa iniziativa << I miei ringraziamenti per questa bellissima opportunità vanno alle mie ex insegnanti, prof.ssa Cinzia Carli e prof.ssa Angela Corbini, che è stata per me come un faro, nei momenti un po’ bui della mia adolescenza e mi ha dato l’opportunità di fare questa esperienza. Un ringraziamento particolare va anche alla prof.ssa Filomena Cataldo, che ha creduto in questo progetto prima ancora che ci credessi io. E ringrazio con tutto il cuore tutti gli insegnanti del Caselli che ho avuto modo di rincontrare e che mi hanno accolta con lo stesso sorriso e la stessa disponibilità di sempre>>

Ufficio Stampa – I.P.S.S.C. “G. Caselli”, Siena
Filomena Cataldo – Angela Corbini