Siena. Venerdì 30 Novembre 2018, nella splendida cornice della Sala delle Lupe, le classi IV OBE e IV E, IIAC e II D sono state magistrali protagoniste della seconda parte della mattinata di Convegno con il progetto ‘Belle da non morire’, patrocinato dal Comune di Siena, per la lotta alla violenza contro le donne. Impeccabili e professionali, anche se visibilmente emozionate ed emozionati, le lettrici e i lettori Alice La Tella ed Elisa Stabile, Caterina Mariniello, Giulia Ciacci, Giulia Versi, Vanessa Anichini, David Pangriso e Giovanni Basileo, con garbo, sensibilità e naturalezza hanno saputo coinvolgere e accompagnare le Autorità e chi era presente in sala dentro le loro storie, mentre una meravigliosa Alessia Sansone illustrava le tavole create dai grafici della classe IV E, ispirate ai racconti scritti da alunne ed alunni delle classi IV OBE, II AC e II D. L’Assessore alle Pari Opportunità, Sara Pugliese, al termine del Convegno ha speso grandi elogi per l’ottimo lavoro svolto e per l’interesse e le competenze dimostrate da alunne ed alunni in questo Progetto, ed ha voluto ringraziare così studenti e docenti, lasciando una dedica nel libro-work in progress ‘Belle da non morire’ stampato dalla tipografia comunale e consegnato a tutti i presenti al Convegno: “Grazie di cuore agli insegnanti e soprattutto agli studenti per essersi impegnati nel progetto ‘Belle da non morire’. Un esempio di ‘buona pratica’ educativa per diffondere il tema della violenza alle donne e delle possibilità/modalità di contrastarla. Grazie e…proseguite così!”
Un ringraziamento alle alunne ed agli alunni che hanno lavorato con entusiasmo ed impegno ed ai colleghi che hanno creduto in questo Progetto.
Prof.ssa Monica Catinelli per Ufficio Stampa – I.P.S.S.C. “G. Caselli”, Siena
Filomena Cataldo – Angela Corbini