Siena. “Il 20 ottobre, a Terni, presso la sede della Confindustria Umbria, è stata consegnata una borsa di studio del valore di 1000 euro ai neo diplomati, Periti Industriali dell’articolazioni di Elettronica Robotica dell’Istituto Sarrocchi, Joel Chacko, Fancesco di Fratta e Lucien Emanuel Virlan. I tre studenti sono stati premiati per i progetti, presentati all’esame di Stato dell’anno scolastico 2017-2018, “Drawing Machine”, “Magazzino Automatico” e “Bluetooth Controlled Rescue Robot”: progetti in questo caso valutati da un comitato tecnico scientifico di cui fanno parte imprenditori e professionisti. Gli studenti sono stati accompagnati a Terni dal Professor Nicola Donatucci che ormai da diversi anni è coinvolto in questa iniziativa che mira a valorizzare la competenza e la creatività dei ragazzi. Le cinque borse di studio, una delle quali è stata assegnata ai tre giovani Sarrocchini, sono messe a disposizione dalla Fondazione Umberto Rossini il cui dichiarato obiettivo è quello di sostenere il dialogo e l’incontro fra il mondo della scuola e quello dell’impresa.