La Robur stecca l’esordio nei playoff e cade per 2-1 nella gara di andata dei quarti di finale. In una serata caratterizzata da un clima tropicale, i bianconeri di mister Mignani passano prima in vantaggio con Rondanini al 18′ minuto di gioco, il pareggio lampo di Manfrin rimette in equilibrio la gara poi ad inizio ripresa ci pensa Altinier a chiudere i conti. Grande atmosfera al Mapei Stadium, con una cornice di pubblico da categorie superiori e un tifo molto caloroso da parte dei sostenitori locali, divisi tra curva e distinti. Nel settore ospiti presenti circa 300 tifosi senesi, giunti in Emilia con tre pullman e numerosi mezzi privati. Anche loro si danno da fare per sostenere la squadra in campo, per poi spengersi lentamente con il proseguire della gara, con le speranze di portare a casa un risultato favorevole che andavano scemando. Si deciderà tutto nella gara di domenica quando la Robur sarà chiamata al successo per proseguire la strada verso la finale di Pescara.