Ultima “fatica” della stagione regolare per la Robur che in questa trentaseiesima giornata espugna lo stadio “Mannucci” di Pontedera per 3-2, condannando di fatto il Prato alla retrocessione dalla Serie C dopo oltre quarant’anni di permanenza nella categoria. In un’atmosfera da amichevole estiva e davanti a meno di 200 spettatori, i bianconeri affossano i lanieri grazie alla doppietta di Marotta e alla rete di Emmausso. Sugli spalti, nonostante la partita sia inutile ai fini della classifica, si presentano poco più di 50 tifosi bianconeri che senza la tensione del match sostengono lo stesso i giocatori in maniera continua, ricevendo a fine gara anche un saluto da parte di mister Mignani.