Il 25 aprile, allo stadio “Pianigiani” di Tavarnelle Val di Pesa, va in scena la semifinale di ritorno della Coppa Italia Serie D tra i locali del San Donato Tavarnelle e il Potenza del patron Caiata, secondo atto dopo l’1-1 della gara di andata. In un pomeriggio estivo, lo stadio risulta pieno in ogni ordine di posto, con i lucani rossoblù che si presentano in Val di Pesa accompagnati da una folta rappresentanza di tifosi che prendono posto nella tribuna coperta dell’impianto. Sul lato opposto si radunano invece i sostenitori della compagine locale, elettrizzati per questa gara dalla portata storica che si concluderà con un trionfo per i gialloblù che potranno così festeggiare l’accesso alla finale della Coppa. Sugli spalti grande festa durante e dopo la partita per il prestigioso traguardo ottenuto, mentre i tifosi ospiti, pur in clima abbastanza “vacanziero”, non si rassegnano alla sconfitta cantando e innalzando le sciarpe anche a risultato compromesso.