Il link al video https://youtu.be/266Chke1nh8

Siena. L’associazione FIAB Amici della Bicicletta di Siena, che da sempre è impegnata a promuovere l’uso della bicicletta ad ogni livello, si è rivolta alla scuola promuovendo un concorso video-letterario dal titolo “Scateniamoci” aperto agli studenti degli Istituti Superiori di Siena e provincia, sul tema della bicicletta come sinonimo di gioia di vivere, passione, benessere psico-fisico, mobilità pulita, amicizia, libertà.

La classe 3E dell’indirizzo grafico dell’Istituto Caselli di Siena, sotto la guida dei professori Matteo Castelli e Chiara Guarducci, ha realizzato un cortometraggio stile musical, che ha vinto il primo premio sezione video.
La premiazione ha avuto luogo venerdì 2 marzo 2018 alle ore 11:30 presso l’Aula Magna dell’Istituto Caselli. Il presidente del FIAB Alberto Paggetti, insieme al Vicepresidente Fabio Masotti, hanno consegnato alla 3E come premio una bicicletta, congratulandosi con gli studenti per l’originalità del video e con i professori che li hanno guidati. Hanno inoltre parlato di eco sostenibilità nelle nuove generazioni e riportato il caso di un preside senese che raggiunge la scuola quotidianamente pedalando. La vicepreside Prof.ssa Beatrice Cappelli ha accolto l’invito da parte del FIAB a sviluppare uno stile di vita sano proponendo un trekking urbano su due ruote per gli studenti.

Di seguito dei feedback degli studenti sulla realizzazione del video vincente:

“La storia che abbiamo realizzato riprende una vera e propria realtà che fa riflette sul mondo dell’adolescenza e sull’approccio con i propri coetanei. La ragazza protagonista inizialmente è chiusa in se stessa e infelice, ma grazie alla bicicletta riesce a socializzare con gli altri divertendosi all’aria aperta”. (Corsignana Spedicato)

“Ci siamo divisi in gruppi e abbiamo buttato giù delle idee pensando all’importanza dell’uso della bicicletta. Abbiamo realizzato degli storyboard e scelto quello più adatto a realizzare il video. Abbiamo collaborato tra di noi, pensando solo al divertimento, scatenandoci, inventando scene e balletti”. (Alessia Sansone)

“Ritengo la bici uno dei migliori mezzi che si possono usare, che esiste da più tempo e che fa sviluppare stili di vita sani ed ecologici”. (Leonardo Cabras)

“Il progetto Scateniamoci è stato uno dei progetti più divertenti che io abbia fatto. La cosa più bella è che tutta la classe è stata unita”. (Jacopo Bosi)

Un dovuto ringraziamento va al tecnico Claudio Cavarra per aver mixato la colonna sonora del video.

Prof.ssa Chiara Guarducci per Ufficio Stampa – I.P.S.S.C. “G. Caselli”, Siena
Filomena Cataldo – Angela Corbini