Siena. “Come succede ormai da tempo nella nostra città il parcheggio del “Pallone”, che in teoria è gratis, è il regno dei parcheggiatori abusivi. Questi soggetti anche se allontanati puntualmente ritornano sempre in barba alla legge, non per demerito delle forze dell’ordine, ma per la loro scarsità e impossibilità di fare un controllo efficace del territorio. L’attuale amministrazione ha fatto delle mere campagne di facciata sulla sicurezza urbana, invece che un vero e proprio lavoro per creare le condizioni ideali per diminuire il degrado e aumentare la sicurezza, anche quella percepita. Siamo certi che la prossima ammnistrazione comunale, che auspichiamo guidata dall’avvocato De Mossi, investirà in modi importanti sulla sicurezza urbana, a partire dall’istituzione di un nucleo di tutela degrado urbano che controlli, sia in borghese che in divisa, la città, per finire con il ritorno dei vigili di quartiere nelle zone periferiche.

Susanna Becatti

Francesco Giusti

Uniti per Siena