Siena. Mercoledì 20 dicembre 2017 si è svolto all’Istituto “ G. Caselli” L2Day, la giornata L2 internamente dedicata agli studenti stranieri N.A.I., che frequentano l’Istituto e che si trovano in Italia da meno di tre anni.
Gli studenti hanno sostenuto un test per la rilevazione delle competenze in Italiano L2, affrontando una prova strutturata a livelli e diversificata nelle competenze di ascolto, lettura, produzione e strutture grammaticali.
L2Day chiude la full immersion di corsi Italiano L2 organizzata dalla scuola in questa prima fase dell’anno e che ha visto un planing di lezioni settimanali intense e concentrate.
L’Istituto Caselli, ormai da anni, accompagna gli studenti N.A.I. verso l’integrazione scolastica e territoriale con Piani di Studio Personalizzati e lezioni di Italiano L2 organizzati in Laboratori per  competenze e interculturali.
L’obiettivo, in termini pratici, è la rimozione di uno dei principali ostacoli all’integrazione, ossia la lingua, promuovendo appunto l’apprendimento dell’Italiano e la condivisione, con tutti gli studenti, della Lingua madre. Perché integrazione vuole dire anche Identità, e questo è senz’altro un principio dal quale non è possibile prescindere.
Ufficio Stampa
I.P.S.S.C. “ G. Caselli” – Siena
Filomena Cataldo-Angela Corbini