Siena.”Apprendiamo dai media che il Governatore della Toscana Enrico Rossi, intervenendo alla conferenza programmatica regionale del PD, avrebbe risposto positivamente all’ipotesi di una alleanza di centrosinistra con il PD in vista delle elezioni comunali a Siena del 2018.

Ora, siccome Enrico Rossi è un importante esponente di MDP che a sua volta è, insieme a Sinistra Italiana e Possibile, cofondatrice di “Liberi e Uguali – con Pietro Grasso” teniamo a precisare che, dopo avere lavorato per contribuire alla nascita della proposta unitaria nazionale, solo in questi giorni “Liberi e Uguali Siena” ha iniziato un confronto al proprio interno riguardo al programma per le elezioni comunali del 2018 e che ad oggi la questione di eventuali alleanze con altri soggetti politici o civici non è ancora stata affrontata neanche in via preliminare. Come Possibile con Sinistra Italiana e Articolo1-MDP Siena coltiviamo da mesi  una ottima collaborazione che prevede la piena condivisione di ogni scelta.

Le parole di Rossi quindi sono da considerare una sua personale opinione che non impegna in alcun modo “Liberi e Uguali Siena” che resta ovviamente l’unico soggetto unitario titolato a decidere in merito ai percorsi politici locali.

COMITATO “PANE E ROSE” – POSSIBILE  VALDELSA/SIENA