l’asilo comunale “Lo Scarabocchio” ha presentato ieri, nel quartiere di Ravacciano, il murale realizzato da alcune studentesse del Liceo Artistico “Duccio di Buoninsegna” di Siena. A questo link https://we.tl/8490zcguEL trovate tutte le foto realizzate. Presentata ieri l’opera realizzata per l’asilo nido comunale di Ravacciano

SIENA. ‘Un murale di trenta metri ricco di immagini, figure e colori. E’ quello che ogni mattina accoglierà i bambini e le bambine dell’asilo comunale “Lo Scarabocchio”. A realizzarlo sono state Eleonora Cresti, Nataly Ranieri e Gaia Trabalzini, tre studentesse della V B del Liceo Artistico Duccio di Buoninsegna di Siena, guidate dalla docente Alice Leonini. L’opera, realizzata nel corso di questo anno scolastico, è stata presentata ieri nel quartiere di Ravacciano.

 

“Siamo molto contente – hanno detto le tre ragazze – di essere riuscite nel nostro obiettivo. E’ stata dura con la maturità alle porte e i vari impegni. Questo non è stato solo un murale ma un modo per farci crescere, un modo per farci capire quanto è importante tenere fede ad un impegno preso. Un lavoro che ci ha legato ancora di più rafforzando la nostra amicizia. È stata un’avventura che porteremo nel cuore per sempre, con tutto l’amore che ne ha fatto parte. È veramente una meraviglia vedere una propria creatura prendere vita, e divenire vera, tangibile, e condividere tutto questa soddisfazione con le persone a cui teniamo. Lavorare con i bambini, lasciare che questi prendessero parte al progetto, ha donato al murale vita propria, e una nuova esperienza a noi. Per noi, questo, è il murale del cambiamento,  del nuovo inizio, ed è stato bellissimo poter creare tutto ciò”.