Un’azienda familiare, dove nonno, figlio e nipote fanno tutti un po’ di tutto: dall’ufficio stile agli acquisti, dal marketing al commerciale. Bianconi, specializzata nella produzione e commercializzazione di capi di moda maschile, è un fiore all’occhiello dell’economia aretina. Il merito è di nonno Bianco, che, nel lontano 1985, inizia l’attività, trasmettendo le proprie esperienze sartoriali al figlio Enrico e al nipote Luca. Il target della clientela è medio alto, quindi, tanto per darvi un’idea, siamo lontani anni luce dalle catene low cost che propongono prodotti made in Bangladesh o made in Cina. In Bianconi la qualità sartoriale è sinonimo di artigianalità, garantita da una grande attenzione all’attività e ai processi; la sua concezione della moda è ben delineata: il classico, quello che non tramonta mai e che non invecchia mai perché si può indossare per tanti anni, rivisitato però in chiave moderna, strizzando l’occhio alle ultime tendenze della moda (il che, diciamolo subito, non guasta mai perché è giusto che il classico si rinnovi, anche per conquistare le giovani generazioni). La sartoria, insomma, è industrializzata, ma in azienda non si dimenticano mai le basi del “fatto a mano”. Il risultato? Un prodotto esclusivo, che si differenzia sul mercato. Mercato, soprattutto quello estero, che sta dando grandi soddisfazioni ai titolari dell’azienda, che, per l’80% esporta i propri capi oltre i confini del Belpaese. Dove si possono trovare i prodotti firmati Bianconi solo in negozi che Enrico definisce “vetrina”, come “Eredi Chiarini” a Firenze, utili per veicolare l’immagine del marchio presso italiani e stranieri con una maggiore capacità di spesa. I turisti, entusiasti per la scoperta di questo brand veramente made in Italy, si sbizzarriscono poi negli acquisti anche nei loro Paesi di provenienza, come Corea, Thailandia, Hong Kong, Svezia, Inghilterra, Francia, Russia, Stati Uniti, Brasile e Argentina. Altro capitolo importante, due private label di assoluto prestigio: Bianconi firma infatti le collezioni a marchio Sacks e Fifth Avenue, che in Usa sono considerate delle vere e proprie icone di stile. Ma il portafoglio clienti si arricchisce anche di collaborazioni importanti, come quelle con Aquascutum, Paul Smith (per questi due brand firma anche la collezione donna), Corneliani e Joseph.

img-20161114-wa0014

Bianconi è sponsor tecnico della Mens Sana Basket 1871 Siena: durante questo campionato veste, infatti, lo staff tecnico. Inoltre, è anche sponsor di Arezzo Calcio e Sangiovannese.

In azienda potete trovare anche il factory store Bianconi, con una vasta scelta di abbigliamento sia per uomo che per donna.

Uomo Più Italia Srl, Zona Industriale Via Achille Grandi 100, Arezzo. Tel. 0575 302246