Le due start up senesi “LookAdvisor” e “Hand” che hanno partecipato alla selezione della start up battle powered by Clhub promossa da Confimprese Area Vasta, AssoretiPmi Delegazione Siena, Terre Comuni, Clhub Siena presso ChiantiBanca il 28 settembre scorso saranno presenti tra le sette selezionate in tutto il territorio nazionale alla finale di Cagliari il prossimo 25 novembre.

 

In palio, per questa seconda edizione della Startup Battle 2016, 25K di funding e un periodo di incubazione presso Clhub, venture incubator con sede a Capoterra (Cagliari). La Startup Battle è il format ideato da Clhub per lanciare la sua Call for Ideas.

 

La competizione offre alle startup selezionate, oltre alla possibilità di vincere il premio, anche quella di esporre la propria idea di fronte a una platea nazionale e internazionale, dando loro quindi una grande visibilità.

Ecco le startup senesi:

 

– LookAdvisor

LookAdvisor è una startup che si propone come strumento di Web Reputation e Marketing per i Professionisti dei settori Beauty&Wellness, aiutando gli utenti a trovare il miglior «lookartist» della zona.

Ha avuto accesso di diritto alla competition come vincitrice della preselezione tenutasi a Siena questo 28 settembre. L’evento era stato organizzato da Confimprese Area vasta Arezzo-Grosseto-Siena in collaborazione con la sede commerciale di Clhub di Siena, AssoretiPmi Delegazione Provinciale di Siena, Terre Comuni e promossa da ChiantiBanca che ne è stato partner.

 

– Hand

Conservare e trasferire file non è mai stato così sicuro. HAND è un dispositivo tascabile che conserva, trasferisce e cripta dati, con un sistema innovativo totalmente offline, quindi in completa sicurezza. E’ fornito di display touch incorporato e batteria interna che permette di ricaricare uno smartphone, alimentare un hard disk ed eseguire backup istantanei. HAND oltre all’evento del 28 è stato presentato con successo anche al Maker Faire di Roma.

 

Le altre startup selezionate sono:

 

– Autentico

Autentico è la soluzione che inserisce nelle produzioni in serie e artigianali delle etichette nominate “DNA Tag”, rilevabili con qualsiasi Smartphone dotato di lettore NFC. Il Cliente, con la App di Autentico, può leggere il DNA Tag e, in tempo reale, conoscere l’effettiva autenticità del prodotto.

– Byebuy

Il progetto risponde alla domanda “Vado in viaggio, cosa ti porto?”. L’idea è quella di reperire e/o scambiare beni originali e autentici in tutto il mondo in maniera rapida e conveniente, attraverso piattaforme social, sfruttando viaggi già programmati dai membri per il trasporto.

– CVING

Recruitment platform ove le aziende intervistano i candidati ponendo domande a cui rispondere in differita attraverso video, registrati con format professionale.

– Escursì

Un marketplace di esperienze outdoor. Promuove le attività, fornendo agli operatori servizi digitali tra cui un booking online innovativo.

– WiP App

La startup che ti dà più tempo per fare le cose che ami. Dimenticate il Jurassic Parking e unitevi alla rivoluzione con wiP, e #ParkWithAClick!

 

Premio

Il format Startup Battle prevede che le startup selezionate si sfidino davanti a una giuria di esperti, che avrà il compito di valutare e aggiudicare il premio di € 25.000,00 (€10.000,00 in cash e €15.000,00 in servizi) per lo sviluppo dell’idea di business durante i 4 mesi successivi presso Clhub, che entrerà in società con un equity del 10%.

Tra i servizi preventivati Clhub fornirà:

  • accesso agli spazi dell’incubatore/acceleratore;
  • mentorship per lo sviluppo del progetto;
  • costante formazione e partecipazione a eventi;
  • iniziative di networking.

 

Premio di Aruba

Come nuovo partner Aruba Cloud ha deciso di offrire alla vincitrice della Startup Battle l’ingresso diretto al proprio programma We START you UP che prevede 3.000 euro di credito cloud all’anno per tre anni.

 

Questo l’augurio di Riccardo Sanna, CEO di Clhub, e Giovanni Sanna, Executive Chairman di Clhub: “La seconda edizione della Startup Battle è stata fortemente voluta da Clhub in quanto crediamo che eventi come questo incentivino la nascita di nuove aziende e lo sviluppo di nuove idee di business, superando l’idea che essere in Sardegna sia da ostacolo a chi desideri avviare una Startup. Abbiamo infatti ricevuto manifestazioni di interesse da tutta Italia. Inoltre abbiamo visto diversi Partner riconfermarsi tali, e altri aggiungersi al nostro network che si amplia nuovamente a dimostrazione di come l’ecosistema e l’attenzione generata dalla Startup Battle stia crescendo. Non vediamo l’ora di scoprire a quale di queste startup forniremo supporto durante il periodo di incubazione, augurando a tutte un grosso in bocca al lupo!”

L’evento si svolgerà a Cagliari presso la sala conferenze de “Il Planetario” in Piazza L’Unione Sarda.

 

  • Main Partner: Apo Group Inc., ArubaCloud, Equinvest, iStarter, TIM #Wcap,

Westport Construction Inc.;

  • Partner: Iubenda, Voverc, Publikendi, Baker & McKenzie;
  • Partner Istituzionale: Italia Startup;
  • Media Partner: Sardinia Post.

 

L’accesso come pubblico sarà totalmente gratuito e libero fino ad esaurimento posti. I biglietti sono già disponibili online su Eventbrite al seguente link: http://bit.ly/SB_2016_2_Ticket .

L’evento sarà visibile anche in streaming e il link verrà reso disponibile nei prossimi giorni

tramite la pagina Facebook di Startup Battle: https://www.facebook.com/StartupBattleItalia/

Sito: www.startupbattle.it